Richiesta o cambio di residenza

Questa pagina contiene le istruzioni per:

  1. persone italiane (anche AIRE) e straniere che cambiano residenza
    - all'interno di Milano
    - provenendo da un altro Comune italiano
    - provenendo dall'estero nel caso degli AIRE
  2. persone straniere che provengono dall'estero.

  • Online

Se hai bisogno di:

  • cambiare residenza all'interno di Milano o provenendo da un altro Comune italiano
  • richiedere la residenza a Milano per persone AIRE

segui le istruzioni nella sezione Accedi al servizio.

Per l'invio formale della richiesta occorre che tutti i componenti maggiorenni inclusi nella dichiarazione convalidino personalmente la dichiarazione.


 

Accedi al servizio

Clicca sul pulsante e collegati al portale di ANPR (troverai anche una guida alla compilazione del modulo).

  • Si accede con SPID o CIE
  • nell'elenco dei servizi disponibili scegli Richiedi un cambio di residenza
    - potrai scegliere tra nuova residenza e residenza in una famiglia esistente
  • verifica/compila tutte le sezioni del modulo:
    Generalità | Stato civile | Cittadinanza | Famiglia | Residenza | Immobile | Allegati | Dati aggiuntivi | Riepilogo

ANPR

 

Accedi al servizio

  • Online

Per chi proviene dall'estero, i passaggi necessari per dichiarare la nuova residenza sono i seguenti: 

  1. prepara la documentazione elencata nella pagina dedicata alla Modulistica
  2. collegati alla piattaforma indicata nella sezione Accedi al servizio
  3. compila tutti campi e allega la documentazione richiesta.

Riceverai una email con il riepilogo della richiesta e, successivamente, un altro messaggio col numero di protocollo.
 

Accedi al servizio

Clicca sul pulsante e accedi al modulo online.

  • Ti verrà richiesto di effettuare una registrazione alla piattaforma.

NB. Il sistema non consente di inviare una nuova dichiarazione di residenza se non si è concluso l'iter della dichiarazione precedentemente inviata. 

Accedi al servizio

Cosa deve fare chi trasferisce la propria residenza o cambia indirizzo?

  1. Se acquisti o affitti un appartamento, locale o aree scoperte devi presentare una dichiarazione di nuova occupazione
  2. se lasci il tuo vecchio appartamento o immobile devi presentare una dichiarazione di cessazione.

Dopo aver ricevuto la tua dichiarazione, il Comune elabora la tua posizione tributaria e invia l’avviso di pagamento Tari in cui sono indicati importi e scadenze.

Se non presenti tali dichiarazioni incorrerai in accertamenti e sanzioni.

Per informazioni dettagliate e modulistica visita la pagina tari-modulidichiarazioni

Aggiornato il: 29/12/2022