Trascrizione di matrimoni e unioni civili costituiti all'estero

Matrimoni e unioni civili costituiti all’estero devono essere trascritti in Italia: nel Comune di residenza o di iscrizione AIRE della persona richiedente.

Richiesta

Se l'autorità consolare italiana non ha ancora inviato al Comune lo Stato di celebrazione, prepara la documentazione e presentala allo sportello.

Ufficio Matrimoni 
via Larga, 12 - primo piano
orario: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12 

  • Per accedere al servizio è obbligatorio ritirare il numero di chiamata (codice MC). Il codice si ritira presso la Sala Atrio Stato Civile (allo stesso piano)
  • raggiunto il limite massimo di ticket erogabili nell'orario, l'accesso libero potrebbe subire limitazioni.

Per ulteriori informazioni

tel. 02 884.62111 / 62255 
orario per le telefonate: lunedì, mercoledì, venerdì dalle 14:00 alle 15:00

Aggiornato il: 24/01/2024