Taxi e autonoleggio con conducente

Sono definiti autoservizi pubblici non di linea i servizi che hanno lo scopo di soddisfare le esigenze di trasporto individuale e collettivo di persone, svolgendo una funzione complementare e integrativa rispetto ai trasporti pubblici di linea. Il servizio previsto viene esercitato su istanza dell’utenza, su itinerari e secondo orari stabiliti di volta in volta.

Costituiscono autoservizi pubblici non di linea:

  • il servizio taxi con autovettura;
  • il servizio di noleggio con conducente.

Il servizio taxi è rivolto ad un’utenza indifferenziata. Le tariffe che lo caratterizzano sono determinate amministrativamente dagli organi competenti, che stabiliscono anche le modalità del servizio. Lo stazionamento della vettura avviene in luogo pubblico, e il prelevamento dell’utente, ovvero l’inizio del servizio, avvengono all’interno di un’area comunale o di bacino.

Il servizio di noleggio con conducente si rivolge a un’utenza specifica che avanza, presso la sede del vettore, apposita richiesta per una determinata prestazione a tempo e/o viaggio. Il costo del servizio deve essere preventivamente e direttamente concordato tra gli utenti. Lo stazionamento dei mezzi avviene all’interno di rimesse, di cui è necessario dare comunicazione all’Ufficio competente. 

REQUISITI PER IL RILASCIO DELLA LICENZA TAXI

Regole di base

  • il titolare di licenza può essere solo una persona fisica;
  • il servizio deve essere svolto esclusivamente dal titolare della licenza o dai suoi sostituti/collaboratori ammessi per legge.

 Requisiti soggettivi

  • 21 anni di età per il conseguimento delle abilitazioni professionali necessarie;
  • cittadinanza italiana, di altro Stato dell'Unione Europea, di uno Stato aderente all’accordo SEE o di altro Stato purché in possesso di regolare permesso di soggiorno ai sensi della normativa vigente;
  • residenza in un Comune italiano;
  • non avere riportato condanne definitive a pene detentive complessivamente superiori ai due anni per delitti non colposi, salvo non sia intervenuta amnistia o riabilitazione;
  • non essere titolare contemporaneamente di altra autorizzazione o concessione amministrativa e, comunque, non svolgere con carattere di continuità e professionalità altra attività.

Requisiti tecnico/professionali

  • patente di guida di categoria B o superiore;
  • certificato di abilitazione professionale di tipo corrispondente alla patente posseduta, conseguibile presso gli Uffici della Motorizzazione civile;
  • iscrizione al ruolo provinciale dei conducenti di veicoli adibiti a servizi pubblici non di linea, conseguibile presso la Provincia di Milano;
  • acquisizione della titolarità di licenza taxi ed espletamento dell'attività.

Per ulteriori approfondimenti, è possibile consultare il Regolamento del bacino di traffico del sistema aeroportuale lombardo.


 

REQUISITI PER IL RILASCIO DELL’AUTORIZZAZIONE PER IL SERVIZIO NCC

Regole di base

  • il titolare di autorizzazione per il servizio NCC può essere una persona fisica oppure una persona giuridica;
  • il servizio può essere svolto dal titolare di autorizzazione che eventuali conducenti in possesso dell’abilitazione prevista per legge;
  • è ammesso, a carico di un unico titolare, il cumulo di più autorizzazioni per il servizio NCC.

Requisiti soggettivi 

  • 21 anni di età per il conseguimento delle abilitazioni professionali necessarie;
  • cittadinanza italiana, di altro Stato dell'Unione Europea, di uno Stato aderente soggiorno ai sensi della normativa vigente;
  • residenza nel Comune di Milano o in un altro Comune della provincia;
  • non avere riportato condanne definitive a pene detentive complessivamente superiori ai due anni per delitti non colposi, salvo non sia intervenuta amnistia o riabilitazione;
  • non essere stato titolare, in passato, di licenza taxi ovvero di autorizzazione per il servizio di NCC.

Requisiti tecnico/professionali

  • patente di guida di categoria B o superiore;
  • certificato di abilitazione professionale di tipo corrispondente alla patente posseduta, conseguibile presso gli Uffici della Motorizzazione civile;
  • iscrizione al ruolo provinciale dei conducenti di veicoli adibiti a servizi pubblici non di linea, conseguibile presso la Provincia di Milano.

Per ulteriori approfondimenti, è possibile consultare il Regolamento per il servizio di autonoleggio da rimessa con conducente a mezzo autovettura.

Utilizza i servizi

Aggiornato il: 29/12/2023