Mancata iscrizione alle scuole dell’obbligo

Alla prima classe della scuola primaria devono essere iscritti i bambini che compiono 6 anni entro il 31 dicembre dell’anno scolastico di riferimento.
L’iscrizione è aperta anche ai bambini che compiono 6 anni entro il 30 aprile dell’anno successivo.

Le famiglie residenti a Milano sono tenute a iscrivere i propri figli presso una scuola primaria statale o paritaria con sede nel territorio comunale, informando il Comune nel caso l’iscrizione non avvenga per uno dei seguenti motivi:

  • il bambino è stato iscritto a una scuola privata non paritaria di Milano
  • il bambino è stato iscritto a una scuola fuori Milano
  • i genitori provvedono direttamente alla sua istruzione, avvalendosi dell’istruzione parentale 
  • i genitori provvedono alla sua istruzione iscrivendolo a un centro, una comunità, un’associazione
  • il bambino frequenta ancora la scuola dell’infanzia.

In caso di mancata iscrizione alla classe prima della scuola primaria in una scuola statale o paritaria con sede nel Comune di Milano, i genitori sono tenuti a compilare il Modulo di assolvimento dell'obbligo scolastico - dichiarazione sostitutiva di atto notorio -  e a inviarlo, utilizzando i canali indicati di seguito. 

Accedi al servizio

Per comunicare la mancata iscrizione alle scuole dell’obbligo, è necessario inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica

allegando il modulo dedicato.

Per comunicare la mancata iscrizione alle scuole dell’obbligo, è necessario inviare il modulo dedicato all'indirizzo:

Area Servizi Scolastici ed Educativi 
Via Durando, 38 
20169 - Milano.

Aggiornato il: 17/12/2021