AVVISO SOSPENSIONI ATTIVITA'

PDFStampaE-mail


Comunicazione sospensione attività commerciali in relazione all'emergenza "Coronavirus".


In relazione alle numerose richieste di informazioni riguardanti l'obbligo o meno di comunicare la sospensione delle attività da parte di:
 

• esercizi commerciali di cui al D.Lgs. 114/98;
• pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande;
• attività di artigianato alimentare,  panifici;
• servizi alla persona quali acconciatori, barbieri, estetisti e piercier;
• autorimesse, noleggiatori di veicoli senza conducente, agenzie pubbliche d'affari 115 T.u.l.p.s.

 

si fa presente che in base al  DPCM 11/03/2020 e successive integrazioni dei DPCM 22/03/2020, 01/04/2020, 10/04/2020 e 26/04/2020:
 
• nessuna comunicazione è dovuta in relazione al periodo di sospensione obbligatoria (dal 12/03/2020 al 17/05/2020)  disposto dai suddetti DPCM;

• al di fuori di tale periodo, in assenza di un'espressa previsione di legge, le imprese titolari delle attività sopraelencate non sono tenute ad effettuare verso il Suap alcuna comunicazione di sospensione "volontaria" qualora l'interruzione dell'attività si protragga per un periodo di tempo inferiore a 30 giorni;

• le disposizioni dei DPCM  interrompono  il conteggio della durata del periodo di sospensione per quegli esercizi che hanno sospeso volontariamente l'attività  prima del 12/3/2020, che quindi non dovranno sommare ai fini del calcolo (dei 30 gg.) il periodo di sospensione "volontaria" al periodo di sospensione obbligatoria;

•  saranno tenuti a comunicare la sospensione solo gli esercizi che sospenderanno volontariamente l'attività per periodi superiori a 30 giorni dopo lo scadere del periodo di sospensione obbligatoria. A titolo esemplificativo, un pubblico esercizio dovrà comunicare la sospensione solo se la sospensione dell'attività si protrarrà per 30 giorni oltre il 17/05/2020 (quindi se la chiusura si protrarrà oltre il 16/06/2020) . Tale adempimento, di rilevanza camerale, dovrà essere espletato tramite ComUnica Starweb, e consentirà di alimentare il Fascicolo Informatico di Impresa detenuto presso il Registro Imprese.
 
 

Si precisa infine che  laddove il periodo di sospensione obbligatoria venisse ulteriormente prorogato da nuovi provvedimenti governativi, le decorrenze sopra riportate slitteranno di conseguenza.




Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2020

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 1 aprile 2020

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 10 aprile 2020

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 26 aprile 2020

(Allegati)

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO - DECRETO 25 marzo 2020
Modifica dell'elenco dei codici di cui all'allegato 1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2020

Regione Lombardia Scheda informativa Coronavirus – Ultimi provvedimenti Faq e chiarimenti


Regione Lombardia ORDINANZA  n. 514 del 21/03/2020