Botteghe Storiche

PDFStampaE-mail



 
Riconoscimento Botteghe Storiche anni 2011/2012 -  15 Aprile 2013 
Palazzo Marino – Sala Alessi




















  • Ufficio competente

    Servizio Artigianato e Supporto alle Imprese e alle Libere Professioni

    Indirizzo:  Via Larga 12- Milano - 3° piano - st. 387

    Telefono:  02. 884. 45309 dalle ore 9.30 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì

    Assistenza al pubblico:
    dalle ore 9.30 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì

    Mail:  apro.supimpreselibprof@comune.milano.it



    Elenco Botteghe Storiche riconosciute anno 2010

    Elenco Botteghe Storiche riconosciute anni 2011/2012

  • Descrizione

    Con delibera del 5/10/2004 n. 2220 il Comune di Milano ha approvato le linee guida per l’istituzione  dell’Albo delle Botteghe Storiche, con l’obiettivo di tutelare e difendere quelle attività commerciali ed artigiane aventi un forte radicamento urbano tale da conferire valenza di bene culturale e a rischio d’estinzione. Tra le azioni previste vi è l’istituzione dell’Albo delle imprese commerciali ed artigiane operanti in città da oltre 50 anni svolgenti la medesima attività, con riferimento al comparto  merceologico  trattato.

    Ottenuto il riconoscimento di “Bottega Storica”, gli esercizi saranno insigniti di una targa attestante il valore e  lo status di bene culturale.

    L’iscrizione all’albo costituisce la premessa per l’avvio di successive iniziative volte a sostenere concretamente tali attività tutelandone la tipologia e futura permanenza nel tessuto economico sociale milanese.

    Il venir meno delle condizioni che hanno consentito il riconoscimento determinerà la decadenza dell’iscrizione all’albo e la conseguente revoca della concessione della targa.
     

  • Requisiti

    Condizioni di ammissibilità

    Sono ammessi alla presentazione della domanda di iscrizione all’Albo i titolari delle seguenti attività in possesso dei sotto elencati  requisiti:
    1. imprese o aziende operanti nell’ambito della vendita al dettaglio;
    2. imprese o aziende di produzione artigiana e/o fornitura servizi;
    3. imprese o aziende operanti nella somministrazione di alimenti e bevande.


    Requisiti per il riconoscimento

    Costituiscono requisiti per il riconoscimento della qualifica di “Bottega Storica di Milano” il possesso delle seguenti caratteristiche:
    1) conservazione dell’attività commerciale, artigianale e di pubblico esercizio per un periodo non inferiore a 50 anni all’atto di presentazione della domanda;
    2) l’attività deve riguardare necessariamente il medesimo comparto  merceologico, prescindendo da eventuali intervenuti cambi di titolarità;
    3) eventuale presenza di caratteri costruttivi, decorativi, funzionali di particolare interesse storico, architettonico, urbano, ovvero conservazione complessiva degli elementi di arredo originali
    .

    Criteri per l’iscrizione all’Albo

    Alla chiusura del termine di presentazione delle domande, le istanze saranno esaminate da una apposita Commissione tecnica che vaglierà le richieste e le documentazioni allegate.
    A tutti coloro che abbiano presentato istanza sarà comunicato l’esito della valutazione della Commissione.
    Le attività che supereranno positivamente l’esame della Commissione saranno iscritte all’Albo e riceveranno successivamente l’attestazione di Bottega Storica.

    Segnalazione  alla Giunta regionale

    L’iscrizione nell’Albo delle Botteghe Storiche di Milano verrà segnalata alla Giunta Regionale lombarda come proposta per il riconoscimento dei "Negozi Storici" di rilievo regionale e consentirà di concorrere alle azioni di sostegno e promozione, anche finanziaria, nell’ambito delle previsioni della Legge 13/2000.


    Cancellazione dall’Albo

    E’ prevista la cancellazione dall’Albo delle Botteghe storiche nei seguenti casi:
    1) per cessazione attività
    2) per il venir meno dei requisiti che hanno determinato il riconoscimento.

     

  • Presentazione della domanda

    Per la presentazione della domanda ci si dovrà avvalere esclusivamente  del modello allegato.

    La domanda e i relativi allegati dovranno  pervenire dal 01 aprile 2014 al 31 ottobre 2014  consegnando, a mano, l’ originale più una copia a:

    Protocollo di Direzione Via Larga n. 12 - 3° piano, stanza 366  dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00

    oppure spediti a:

    Comune di Milano
    Direzione Centrale Attività Produttive e Marketing Territoriale
    Settore Commercio, SUAP e Attività Produttive
    Servizio Artigianato e Supporto alle Imprese e alle Libere Professioni
    Via Larga n. 12 - 20122 Milano

    Dopo tale termine non saranno accettate altre domande per l'anno corrente.


    NON POSSONO ESSERE ACCETTATE DOMANDE CONSEGNATE DIRETTAMENTE A MANO AL SERVIZIO SUPPORTO ALLE IMPRESE E ALLE LIBERE PROFESSIONI

    Sulla busta dovrà essere apposta la seguente dicitura: “Domanda per l’iscrizione all’Albo delle Botteghe Storiche di Milano”.

    Ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000 e successive modifiche, le dichiarazioni rese e sottoscritte nella domanda di partecipazione hanno valore di autocertificazione e autodichiarazione: nel caso di falsità in atti e dichiarazioni mendaci si applicano le sanzioni penali previste dall’art.76 del  D.P.R. n. 445/2000.

    Il Comune si riserva di chiedere eventuale altra documentazione integrativa qualora lo ritenga necessario.
     



  • Modulistica


    Modello domanda/allegato iscrizione Albo Botteghe Storiche

    N.B. per eventuali informazioni da riportare sull'allegato alla domanda di iscrizione all'Albo delle Botteghe Storiche è possibile rivolgersi a:

    CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO
    Servizio Presidenza e Relazioni Istituzionali
    Tel. 02-8515.4593 (sig. De Santis) - Fax 02-8515.4761
    via Meravigli, 9/B, 3° piano,  stanza 334 - 20123 Milano


  • Note

    Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs n. 196 del 2003 si precisa che i dati riferiti dai partecipanti saranno utilizzati soltanto per le finalità connesse al procedimento.