Settore Commercio, Suap e Attività Produttive

PDFStampaE-mail



Il Settore Commercio, Suap e Attività Produttive, al fine di valorizzare il sistema produttivo milanese, si propone di:
 
· garantire uno sviluppo equilibrato ed ordinato delle attività commerciali cittadine;

 
· attuare, gestire e sviluppare lo Sportello Unico Attività Produttive (S.U.A.P.) secondo le nuove modalità telematiche;

 
· razionalizzare il commercio su aree pubbliche, coniugandolo con la riqualificazione del territorio;

 
· promuovere iniziative per il sostegno dei mercati generali e del commercio che esprime la tradizione e la vocazione del territorio milanese.
 


Il Settore – attraverso il proprio Servizio Sistema Orientamento Fare Impresa SOFI-S.U.A.P. si occupa di:
 
·  ricevimento on-line delle S.C.I.A. (Segnalazioni Certificate di Inizio Attività già conosciute come D.i.a.p.) trasmesse telematicamente in caso di avvio/modifica/subentro/cessazione delle attività;

 
 · rilascio delle autorizzazioni amministrative per le installazioni/l’esercizio degli impianti radioelettrici destinati alla telefonia mobile;

 
·  ricevimento e trattazione delle denunce di conformità degli impianti elettrici di messa a terra, ai sensi del D.P.R. 462/2001.


Il Settore Commercio, Suap e Attività Produttive si occupa altresì, attraverso gli ulteriori Servizi e Uffici di cui è composto, delle seguenti attività:
 
·  attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande;

·  l’esercizio del commercio su aree pubbliche tramite l’utilizzo di posteggi mercatali in concessione, mediante la partecipazione a fiere e sagre, oppure con modalità itinerante;
·  rivendite di giornali e riviste;
 
·  attività connesse ai giochi di trattenimento e per le sale giochi.
·  attività ricettive alberghiere ed extralberghiere;
·  rilascio di autorizzazioni, concessioni, licenze e certificati per lo svolgimento di attività  per il pubblico spettacolo.

·   attività inerenti il settore produttivo milanese attraverso iniziative volte a valorizzare e sviluppare le attività artigianali, le imprese industriali, le attività finanziarie e di servizio e dei settori creativi.

·  le attività connesse al rilascio delle autorizzazioni e licenze per agenzie, attività funebri, noleggi senza conducente e autorimesse.